LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE
Insegnamento in inglese
LANGUAGE AND TRANSLATION – ENGLISH
Settore disciplinare
L-LIN/12
Corso di studi di riferimento
LETTERE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 60.0
Anno accademico
2022/2023
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
CONTEMPORANEO
Docente responsabile dell'erogazione
IAIA PIETRO LUIGI

Descrizione dell'insegnamento

Buona conoscenza della grammatica italiana, conoscenza della lingua inglese di livello A1. Non sussistono relazioni di propedeuticità con altri esami.

Nella prima parte del Corso si forniranno agli studenti le principali nozioni di linguistica e fonetica inglese. Nella seconda parte si approfondiranno, da una prospettiva cognitivo-funzionale, i seguenti aspetti grammaticali fondamentali: elaborazione delle frasi in inglese; pronomi soggetto, complemento, possessivi e dimostrativi; aggettivi possessivi e dimostrativi; tempi verbali appartenenti alla dimensione del presente e del passato; costruzione del futuro; espressione di paragoni; diatesi passiva; modalità. Contestualmente si forniranno agli studenti strumenti utili all’analisi critica e resa equivalente dall’inglese all’italiano di testi scritti e multimodali (nei quali diverse risorse semiotiche interagiscono al fine di trasmettere specifiche intenzioni comunicative e attivare particolari effetti nei destinatari) informativi, narrativi, umoristici e promozionali.

  • Conoscenze e comprensione: Il Corso permetterà agli studenti di acquisire buone competenze della lingua inglese nella forma parlata e scritta, per essere in grado di comprendere e produrre testi di natura informativa ed esprimersi autonomamente in contesti lavorativi e quotidiani; di sviluppare conoscenze essenziali, di natura teorica e tecnica, della linguistica e traduzione inglese; di apprendere abilità di base per l’analisi critica della produzione e riformulazione pragmaticamente equivalente di testi di genere informativo, narrativo, umoristico e promozionale.
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: Gli studenti saranno guidati verso l’acquisizione di capacità di esame critico e resa equivalente in traduzione di testi scritti e audiovisivi in lingua inglese, per ragionare sull’influenza dei contesti linguistici, sociali e culturali sulla produzione dei messaggi e scegliere la forma migliore di riformulazione. In particolare, si acquisirà maggiore autonomia nelle fasi di creazione e traduzione testuale, attraverso lo sviluppo delle capacità di analisi di un documento per identificare le potenziali difficoltà d’interpretazione e valutare le più appropriate strategie di adattamento che tengano conto delle specificità socio-culturali dei Paesi di origine e destinazione dei messaggi oggetto di studio.
  • Autonomia di giudizio: Gli studenti svilupperanno le capacità di organizzare e gestire il tempo, lo stress e il carico di lavoro, rispettare scadenze e istruzioni attraverso la somministrazione di esercizi di produzione, analisi e traduzione di testi scritti e multimodali in lingua inglese.
  • Abilità comunicative: Il Corso porterà gli studenti ad acquisire una maggiore autonomia comunicativa in lingua inglese, per attivare comunicazioni proficue con interlocutori stranieri, esprimersi sugli argomenti d’attualità e sugli aspetti della propria quotidianità, e valutare e confrontare idee e punti di vista affini o diversi dai propri. Attraverso le attività di role-play previste durante le lezioni sarà possibile sviluppare la capacità di lavorare in gruppo, anche sfruttando gli strumenti multimediali di comunicazione.
  • Capacità di apprendimento: Gli studenti svilupperanno l’abilità di sottoporre a continua autovalutazione i processi di produzione e riformulazione testuale tipici della comunicazione internazionale (anche multimodale), e apprenderanno le ripercussioni dall’evoluzione tecnologica sulle nuove richieste della società e dell’industria della comunicazione interculturale.
  • Saranno potenziate inoltre le seguenti capacità trasversali:
    • Capacità di analisi critica di testi e di adattamento degli usi della lingua inglese a differenti situazioni socio-culturali e specialistiche in contesti di comunicazione interculturale, mediata dal computer e multimediale.

Il Corso, tenuto prevalentemente in lingua inglese, alternerà due approcci alla didattica: lezioni frontali di tipo teorico-metodologico e applicazione dei costrutti teorici all’analisi, interpretazione e traduzione di testi scritti ed audiovisivi, attraverso esercitazioni di gruppo e tramite il ricorso al protocollo ‘Think-Aloud’. Oltre ai testi di riferimento previsti, ulteriori dispense per l’applicazione pratica della teoria studiata e per esercitazioni saranno fornite dal Docente nel corso delle lezioni e rese disponibili sulla sua pagina del sito UniSalento come parte del ‘Materiale didattico’ dell’insegnamento (controllare la voce ‘Materiale didattico’ dell'insegnamento per il corso di laurea in Scienze della comunicazione).

L’esame scritto punta alla verifica della conoscenza dei contenuti del programma e della capacità di esprimere appropriatamente in inglese i concetti appresi, attraverso domande di natura teorica sulle nozioni di linguistica e fonetica e la richiesta di riformulare in italiano, in maniera pragmaticamente e linguisticamente equivalente, testi correlati per genere ed argomento a quelli oggetto delle lezioni.
Gli studenti del Percorso contemporaneo integreranno l’esame con la produzione e discussione (anche in itinere) di un prodotto multimediale in lingua inglese (per esempio: breve corto, fumetto, podcast) di auto-narrazione, o ri-narrazione di un’opera culturale a loro scelta. Nella discussione, gli studenti saranno chiamati a giustificare le loro scelte testuali alla luce dell’intenzione comunicativa e degli effetti che si desidereranno trasmettere e attivare nei destinatari presunti.

Elaborato multimodale:

Per informazioni sull'elaborato multimodale da presentare prima della prova d'esame, rivolgersi al Docente.

 

Appelli d'esame:

17 gennaio 2023 (prenotarsi entro il 10/1/2023), ore 9.00;
21 febbraio 2023 (prenotarsi entro il 14/2/2023), ore 9.00;
4 aprile 2023 (prenotarsi entro il 28/3/2023), ore 9.00;
16 maggio 2023 (laureandi/fuori corso/iscritti all'ultimo anno che hanno terminato le lezioni del secondo semestre, prenotarsi entro il 9/5/2023), ore 9.00;
20 giugno 2023 (prenotarsi entro il 13/6/2023), ore 9.00;
13 luglio 2023 (prenotarsi entro il 6/7/2023), ore 9.00;
7 settembre 2023 (prenotarsi entro il 31/8/2023), ore 9.00;
26 ottobre 2023 (laureandi/fuori corso/iscritti all'ultimo anno che hanno terminato le lezioni del secondo semestre, prenotarsi entro il 19/10/2023), ore 9.00.

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE AGLI APPELLI D'ESAME:

Prenotarsi all'accertamento delle competenze linguistiche tramite il link ulteriori informazioni e prenotazione (link attivo dopo login account UniSalento). Prenotarsi agli appelli attraverso il portale https://studenti.unisalento.it.

 

COMMISSIONE D'ESAME:

Prof. Pietro Luigi Iaia (Presidente)
Prof. Thomas, Wulstan Christiansen (Componente)
Prof.ssa Maria Teresa Giampaolo (Componente)

- La parte del Corso relativa alle basi di Linguistica Inglese includerà i seguenti argomenti:

  • Language, Mind, and Social Interaction;
  • Phonetics – The Embodiment of English Sounds;
  • Language in Socio-cultural Contexts;
  • Notions of ‘Tense’, ‘Aspect’, ‘Mood’, ‘Modality’, ‘Voice’;
  • Logical, Grammatical and Psychological Subjects.

- Per quanto riguarda le lezioni sulla grammatica inglese, si tratteranno i seguenti temi:

  • Sentence Formation;
  • Pronouns – Adjectives – Adverbs;
  • Grammar Dimensions of Present Simple and Perfect;
  • Defining and Non-defining Relative Clauses;
  • Time-sequence: Past Simple and Perfect;
  • The Continuous Aspect in English Discourse;
  • Mental Processes;
  • Future Processes;
  • Conditional Prospects;
  • Coherence and Inference in Conditional Sentences;
  • Experiencing Comparison;
  • Agents and Causation: Transitivity and Syntactic Movements;
  • Passive and Active Voices in Specialized Registers;
  • The Syntax and Semantics of Modal Verbs.

- Nel corso delle lezioni saranno proposte esercitazioni (di gruppo e individuali) di lettura, analisi critica e traduzione (prevalentemente dall’inglese all’italiano) di testi multimodali caratterizzati dai discorsi informativo, narrativo e promozionale per favorire l’uso della lingua discutendo dei contenuti appresi e dell’applicazione dei costrutti teorici illustrati.

- Ulteriori dispense saranno rese disponibili durante le lezioni alla voce ‘Materiale didattico’ (dell'insegnamento per il corso di laurea in Scienze della comunicazione; contattare il Docente per la password), insieme agli esercizi di grammatica e di analisi e traduzione testuale proposti nel corso delle lezioni. Le traduzioni prodotte dagli studenti saranno commentate in classe – anche come forma di preparazione all'esame – perché siano giustificate le scelte traduttive alla luce dell’intenzione comunicativa originale, delle caratteristiche dei destinatari di riferimento delle riformulazioni e delle parti che possono aver presentato problemi durante il processo di resa traduttiva dall’inglese all’italiano.

Guido, M.G. 2004. Mediating Cultures. Milano: LED.

  • Modulo 1 (1.1; 1.2; 1.2.1; 1.2.2; 1.2.4; 1.3; 1.3.1; 1.3.2; 1.3.4; 1.4; 1.4.1; 1.4.2);
  • Modulo 2 (1.5; 1.5.1; 1.6.2; 1.6.3; 1.6.5; 1.6.8);
  • Modulo 3 (1.8; 1.8.1);
  • Modulo 4 (2.1, fino a “Pragmatics is the area […] communicative dimension of language”, p. 60; 2.2; 2.2.1; 2.2.2; 2.3.1; 2.3.2; 2.4; 2.4.1; 2.4.2; 2.4.6);
  • Modulo 5 (2.5; 2.5.1; 2.5.2; 2.6; 2.6.1; 2.6.2; 2.7; 2.7.1; 2.7.2);
  • Modulo 7 (3.1; 3.1.1; 3.1.2; 3.1.3; 3.1.4; 3.2; 3.2.1; 3.2.2; 3.2.3; 3.2.4; 3.3; 3.3.1; 3.3.2);
  • Modulo 8 (3.4; 3.4.1; 3.4.2; 3.4.3);
  • Modulo 10 (4.1; 4.2; 4.2.1; 4.2.2; 4.2.3; 4.3; 4.3.1; 4.3.2; 4.3.3; 4.3.4; 4.3.5; 4.4; 4.4.1; 4.4.2; 4.4.3; 4.4.5);
  • Modulo 11 (4.5; 4.6; 4.6.1; 4.6.2; 4.7; 4.7.1; 4.7.2; 4.7.3; 4.7.4);
  • Modulo 12 (4.8.2; 4.8.3; 4.9; 4.9.1; 4.9.2; 4.10.5; 4.10.6; 4.10.7);
  • Modulo 13 (5.2; 5.2.1; 5.2.2, da “The semantic implication…”, p.199);
  • Modulo 14 (5.6; 5.6.1; 5.6.2; 5.6.6)
  • Modulo 15 (6.1; 6.2; 6.2.1; 6.2.2; 6.3; 6.3.1; 6.3.2; 6.4; 6.4.1; 6.4.2; 6.5; 6.5.1; 6.5.2; 6.6.2; 6.6.3; 6.6.6);
  • Modulo 17 (7.2; 7.2.1; 7.2.4; 7.2.5; 7.2.6).

File “Dispensa 22-23”, disponibile alla voce ‘Materiale didattico’ dell'insegnamento per il corso di laurea in Scienze della comunicazione (contattare il Docente per la password).

- Eseguire gli esercizi di grammatica.

- Analizzare in maniera critica, individuando esempi delle parti teoriche associate, i testi Noam Chomsky on ‘Language and Mind’; M.A.K. Halliday on ‘Language Functions’; R. Langacker on ‘Cognitive Grammar’; M. Johnson on ‘The Experiential Embodiment of Meaning and English Schemata; Tony Blair’s Speech for the Social Exclusion Unit; Harriet Harman’s Speech at the Launching of the New Centre for Analysis of Social Exclusion; Report by the European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions; Planet Britain 2000: Street Culture; The Growing Problem of Teenage Pregnancy; Tony Blair on ‘Education: Leadership in Government’; Bill Clinton on ‘Education: A Challenge for the 21st Century’; Tony Blair’s Speech at Ruskin College.

- Tradurre in italiano i testi identificati dal titolo "Translation Exercises" e commentare (in forma orale) le riformulazioni considerando le dimensioni illocutorie, le caratteristiche dei destinatari di riferimento, indicando le parti che potrebbero presentare problemi durante il processo di adattamento dall’inglese all’italiano e giustificando le proprie scelte di traduzione ai livelli lessicale-semantico, sintattico e pragmatico-funzionale.

Semestre
Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)