COMUNICAZIONE, CRIMINE, DEVIANZA

Insegnamento
COMUNICAZIONE, CRIMINE, DEVIANZA
Insegnamento in inglese
COMMUNICATION, CRIME, DEVIANCE
Settore disciplinare
SPS/12
Corso di studi di riferimento
SOCIOLOGIA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 48.0
Anno accademico
2022/2023
Anno di erogazione
Anno di corso
3
Lingua
ITALIANO
Percorso
CRIMINE E DEVIANZA

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Nessun prerequisito richiesto. Sarebbe tuttavia utile avere conoscenze sociologiche di base sui principali aspetti della società contemporanea, sui fenomeni della devianza e della criminalità, e sui media.

 

Prerequisites

No prerequisites required. However, it would be useful to have basic sociological knowledge of the main aspects of contemporary society, deviance and crime, and the media.

ll corso intende introdurre lo studente al nesso devianza/criminalità-media, attraverso il riferimento alle principali prospettive teoriche ed empiriche della sociologia del diritto e della sociologia del crimine.

Nella prima parte, il corso affronterà i problemi degli effetti, dei contenuti e delle cause della rappresentazione mediatica della devianza e della criminalità. Nella seconda parte, l’attenzione, anche in prospettiva storica e comparativa, sarà rivolta in particolare al cinema del crimine e della giustizia.

 

Aims and Objectives

The course provides an introduction to the crime-media nexus, through reference to the main theoretical and empirical perspectives of the sociology of law and the sociology of crime. In the first part, the course addresses the issues of the effects, contents and causes of the media representation of deviance and crime. In the second part, the attention focuses on crime films, also in a historical and comparative perspective.

 

Conoscenze e comprensione: conoscenza dei concetti di base della sociologia della devianza e della criminalità e della sociologia dei media. Conoscenza approfondita dei problemi sociologici del nesso devianza/criminalità-media.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di studiare la cultura giuridica interna ed esterna. Capacità di analizzare i processi produttivi, i contenuti e gli effetti della rappresentazione mediatica della criminalità e dell’amministrazione della giustizia.

 

Autonomia di giudizio: sviluppo di capacità critiche e abilità pratiche nell’analisi dei problemi della rappresentazione mediatica della criminalità e dell’amministrazione della giustizia. Consapevolezza delle conseguenze culturali, politiche e normative della rappresentazione mediatica della criminalità.

 

Abilità comunicative: una migliore capacità di comunicazione nelle forme scritta, orale e on-line, e in particolare nei report di ricerca.

 

Capacità di apprendimento: la capacità di affinare ed approfondire le proprie conoscenze in modo autonomo attraverso lo studio delle opere teoriche e delle ricerche empiriche, l’uso delle statistiche sulla criminalità, le fonti normative, la letteratura grigia, le fonti giornalistiche, le rappresentazioni letterarie, cinematografiche e televisive della criminalità, i social media.

 

Learning outcomes

On completion of this course, students will be able to:

  • critically understand the crime-media nexus;
  • analyse the media representations of crime;
  • have a critical appreciation of the cultural and normative consequences of the media representation of crime.

 

 

Lezione frontale con ausilio di risorse multimediali e presentazione di slide. Esercitazioni e seminari.

 

Teaching and learning methods

Lectures involving the use of multimedia aids and slide presentations. Workshops and seminars.

 

La valutazione degli studenti avviene attraverso un test scritto sui testi di riferimento.

 

Assessment methods

Written Examination on the topics covered by the required readings.

Ricevimento studenti e laureandi: il ricevimento settimanale si svolge presso lo studio del docente. Lo studente dovrà prenotarsi via email (ferdinando.spina@unisalento.it).

 

Testi di approfondimento e altri materiali didattici sono disponibili sul Moodle del Corso: https://elearning.unisalento.it/course/view.php?id=537

 

Office hours

The professor welcomes students every week in his office. The day and time of the appointment should be scheduled by email (ferdinando.spina@unisalento.it).

 

Further resources are accessible on the Course Moodle: https://elearning.unisalento.it/course/view.php?id=537

 

  1. Il nesso devianza/criminalità-media
  2. Gli effetti della rappresentazione della criminalità nei media
  3. I media criminogeni
  4. I media ansiogeni
  5. La rappresentazione della criminalità nella storia
  6. Le cause della rappresentazione della criminalità nei media
  7. I crime films
  8. I crime films e la criminologia
  9. Il Gangster Film
  10. Film sulle organizzazioni criminali
  11. Il Film Noir
  12. Il poliziesco
  13. Il film giudiziario
  14. I film sulla giustizia privata
  15. Il film carcerario
  16. Criminalità e new media

 

Syllabus

  1. The crime-media nexus
  2. Effects of media representation of crime
  3. Criminogenic consequences of media representation of crime
  4. Media and fear of crime
  5. A brief history of the cultural representation of crime
  6. The causes of media representations of crime
  7. Crime Films
  8. Crime Films and Criminology
  9. Gangster Films
  10. Mafia Films
  11. Film Noir
  12. Detective and Police Films
  13. Courtroom Films
  14. Vigilante Films
  15. Prison Films
  16. Crime and New Media

 

  1. Selmini, Rossella, Da Kurt Wallander a Salvo Montalbano. Polizia e poliziotti nella letteratura europea contemporanea, Carocci, Roma, 2017.
  2. Spina, Ferdinando, Il cinema del crimine e della giustizia. Lezioni di criminologia e comunicazione (in corso di pubblicazione).
  3. Andrini, Simona, Procedure indiziarie e figurazioni letterarie del romanzo poliziesco, in Mariano Longo e Ferdinando Spina (a cura di), La passione per il sociale. Scritti per Marcello Strazzeri, Pensa, Lecce, 2016, pp. 325-346.
  4. Pezzini, Isabella, La figura criminale nella letteratura, nel cinema e in televisione, in Luciano Violante (a cura di), Storia d’Italia. Annali 12. La criminalità, Einaudi, Torino, 1997, pp. 65–116.
  5. Sarzotti, Claudio, eVisioni: i criteri di una possibile classificazione dei prison movies, in Guglielmo Siniscalchi e Claudio Sarzotti (a cura di), EVisioni: il carcere in pellicola, collage e graffiti, Linfattiva, Barletta, 2013, pp. 12-47.

Semestre

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)