LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA INGLESE II

Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE-LINGUA INGLESE II
Insegnamento in inglese
ENGLISH II
Settore disciplinare
L-LIN/12
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 54.0
Anno accademico
2022/2023
Anno di erogazione
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Competenza attiva e passiva della lingua inglese a livello B1.

Lo studente che non ha superato ancora l’esame di Lingua e Traduzione - Lingua inglese del I anno può comunque frequentare il corso ma non potrà sostenerne l’esame.

Il corso si concentra sullo studio del contesto e sul suo stretto rapporto con lingua e significato, sull’approccio della linguistica dei corpora all’analisi del linguaggio, sulla coesione testuale e sui linguaggi specializzati con particolare attenzione all’inglese commerciale e a quello accademico. Le competenze linguistiche e grammaticali richiedono il livello B2+.  

Il corso mira a potenziare le competenze linguistiche in lingua inglese, con attenzione al linguaggio economico-commerciale e accademico e a contribuire all’acquisizione, da parte dello studente, di una maggiore consapevolezza relativamente alle caratteristiche lessicali, morfosintattiche, testuali e stilistiche della lingua inglese analizzate contrastivamente con le caratteristiche della lingua italiana. Infine, il corso si propone di fornire allo studente strategie e metodi di lavoro specifici, come ad esempio l’approccio metodologico della linguistica dei corpora da utilizzare nell’analisi linguistica e nella produzione scritta e orale sia di testi originali che di traduzioni.

 

In particolare, gli studenti acquisiranno le seguenti abilità: 

Conoscenze e comprensione

  • Abilità di analisi e comprensione di testi sia scritti che orali.

Capacità di applicare conoscenze e comprensione

  • Capacità di selezione e rielaborazione di informazioni sulla base delle tipologie testuali e dei contesti situazionale e linguistico.

Autonomia di giudizio

  • Abilità di identificazione di caratteristiche linguistiche proprie di determinate tipologie testuali e linguaggi.

Capacità di apprendimento

  • Capacità di sottoporsi ad una continua autovalutazione e di aggiornare e sviluppare le proprie competenze linguistiche e tematiche tramite lavoro autonomo e apprendimento collaborativo.

 

Al termine del corso gli studenti avranno inoltre acquisito competenze di carattere trasversale, quali:

– capacità di identificare le caratteristiche delle diverse tipologie testuali e le differenze in termini cross-linguistici;

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti);

- capacità di generalizzare dall’osservazione;

- capacità di rielaborare e riapplicare quanto osservato.

Il corso di base si svolgerà in inglese e sarà costituito da lezioni frontali di carattere teorico con la docente e esercitazioni linguistiche con il collaboratore e esperto linguistico.

La frequenza delle lezioni e delle esercitazioni è vivamente consigliata.

Il corso prevede: una valutazione delle competenze linguistiche relative alla grammatica inglese di livello B2 (GET 2) e ascolto e trascrizione di un testo in lingua inglese (dettato); una prova orale in inglese relativa alle teorie e agli approcci trattati a lezione.

Vedi sezione 'Notizie' di questa bacheca

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

Il corso intende introdurre gli studenti allo studio del contesto e al suo stretto rapporto con lingua e significato, nonché allo studio della grammatica inglese di livello B2. Nel dettaglio verranno affrontati i seguenti aspetti:

Il contesto culturale e situazionale (Malinowski-Firth-Halliday); la linguistica dei corpora e l’origine del significato (collocation, colligation, semantic preference, semantic prosody). Sintassi inglese e italiana a confronto, coesione e coerenza (theme-rheme and thematic chain; riferimenti anaforici e cataforici, deittici; analisi e riscrittura del testo; riformulazioni); lingua, contesto e registro: i linguaggi specializzati e le loro caratteristiche (tipologia, audience, terminologia tecnica e semi-tecnica). Uso del software AntConc per l’analisi linguistica;

Durante le esercitazioni con l’esperto madrelingua si approfondiranno aspetti relativi alla grammatica inglese, livello B2+, alla pronuncia e all’ascolto.

Bibliografia:      

Manca E., 2012, Context and Language. Università del Salento Publisher.

 

Dispense e altro materiale saranno resi disponibili agli studenti sulla piattaforma Moodle:  formazioneonline.unisalento.it

La piattaforma verrà presentata durante le lezioni. Gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare il docente per le istruzioni di iscrizione alla piattaforma.

Semestre

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)